• Enrico Nocito

Lui chi è?

Lunedi mattina...

Milano è imbiancata da una bella nevicata, fine anno strano questo 2020 siamo ancora in periodo Covid-19 ma in zona arancio che sta ad indicare che si può fare un giretto nel proprio Comune, quindi quale migliore occasione di fare due scatti lungo il naviglio reso ancora più affascinante dalla neve.

Dopo tutto dovrò fare pochi passi grazie al fatto che la chiesetta di San Cristoforo è proprio dietro casa mia.

Arrivato sul naviglio grande, nella piazzetta della chiesa di San Cristoforo, inizio a fare qualche scatto ma le scenette che mi si presentano in camera sono più o meno simili: bambini che giocano con la neve, persone attente a non scivolare, anziani con carrelli della spesa intenti a scalare il ponticello per passare dall'altra sponda del naviglio.

Attraverso l'obiettivo osservo la neve che copiosa cade nel naviglio quando vedo in lontananza la sagoma di una persona che nell'acqua, in piedi su una tavola (dovrebbe chiamarsi tecnicamente Stand Up Paddle), remando sta venendo verso di me. Sul ponticello un gruppetto di persone inquadra con i propri cellulari la scena, qualcuno commenta il tutto con un semplice e lapidario: "..questo è un pazzo!"

Il mio pensiero va subito a lui...

Si Si è lui la persona che ho conosciuto grazie ai social per un commento lasciato ad un mia fotografia e con il quale ho avuto modo di parlare online di naviglio, di fotografia e del quale apprezzo molto sia la pubblicazione, sul suo canale social, di pillole, usanze, aneddoti e storie della nostra Milano sia il suo impegno, molto importante, a far vivere i Navigli in maniera sana lavorando attivamente per mantenerli puliti.

Lui è: Simone Lunghi (qui il suo profilo facebook )

Simone è una gran bella persona, fondatore degli Angeli dei navigli, nonché istruttore presso Canottieri San Cristoforo e come riportato sul sito della Canottieri: "...Se non lo vedete su un kayak o su un SUP (Stand Up Paddle) cercate lo stesso sul Naviglio: starà portando in darsena una comitiva di persone, facendo loro scoprire una Milano insolita, dall’acqua, con uno dei Dragon Boat della Canottieri San Cristoforo"


Sotto alcuni scatti fatti questa mattina con la complicità di Simone; scatti visibili anche nella galleria NAVIGLIO GRANDE